×

Penana
search
Loginarrow_drop_down
Registerarrow_drop_down
Please use Chrome or Firefox for better user experience!
NEC SINE TE...
G
19.5K
0
0
399
0

Evelune è una ragazza rimasta orfana di entrambi i genitori, con un unico oggetto che la lega al proprio passato: un ciondolo. 
Trascorre le sue giornate nella biblioteca in cui lavora, sommersa dai suoi unici amici, i libri.
Lì nessuno la giudica, né la fa sentire inferiore o sbagliata. Al riparo da occhi indiscreti può anche abbassare la guardia e permettersi di essere finalmente sé stessa.
Ormai rassegnata a trascorrere una vita solitaria e perennemente nell'ombra, l'unica cosa che la spinge ad andare avanti è solo la speranza di conoscere, un giorno, la verità su i suoi genitori potendo così rendere loro giustizia.
L'unico a sostenerla in tutto e per tutto è Simon, il suo migliore amico. 
Lui sa bene quanto Evelune sia rara, almeno tanto quanto il suo dono. Solo lui sa del suo segreto e decide di non svelarlo neanche quando spediti nel luogo di nascita di lei, si ritrovano in un altro mondo a lottare per dover sopravvivere. Lui veglia su di lei, proteggendola dalle minacce esterne oltre che da sé stessa, ma una svista cambia le carte in tavola.
Nel viaggio intrapreso per ripristinare la pace fra i due regni, Evelune e Simon sono accompagnati da Allanach, il vecchio saggio, e Arden, il cavaliere tormentato dai demoni del suo passato.
Quel giovane uomo dagli occhi color del ghiaccio spinge Evelune oltre i suoi limiti, facendole vacillare le sue già misere certezze e portandola a dubitare anche di sé stessa. 
Lei ormai sa di non poter tornare più indietro, così l'unica cosa che le resta da fare è scoprire la verità da sola, anche a costo della sua stessa vita.

favorite
0 likes
Be the first to like this issue!

X